Tirocinanti, Comune Bisignano richiede i pagamenti alla Regione Calabria

Letture: 3031

Il comune di Bisignano ha trasmesso l’elenco dei tirocinanti che hanno voluto fare richiesta, al Settore 4 della Regione Calabria, per l’anticipo di una mensiltà.

A commentare la vicenda, il vicesindaco Graziano Fusaro: “Questa opportunità si è concretizzata esclusivamente per quegli Enti che avevano già provveduto a completare le procedure di attivazione dei tirocini: la premura che nei mesi scorsi ha contraddistinto l’Amministrazione Comunale e gli uffici del personale di concludere tutti gli iter amministrativi, ha permesso ai 30 tirocinanti (ex percettori di mobilità in deroga) di fare questa richiesta straordinaria e avere un sollievo per le difficoltà economiche che stanno attraversando”.

Inoltre per Fusaro: “A sostegno di queste procedure, un ulteriore plauso va al Sindacato CSA nella figura del suo Commissario RSU su Bisignano, Franco Russo, che ha supportato, in questa fase, i lavoratori per dar loro la possibilità di cogliere questa importante occasione”.

Infine: “Per quanto riguarda invece i Tirocini di inclusione sociale del distretto socio assistenziale, grazie alla collaborazione del Comune Capofila sono pervenuti i primi pagamenti ai tirocinanti: un piccolo impegno che abbiamo voluto portare a casa prima di Pasqua”.