Compra prodotti della tua terra per risollevare l’economia

E’ possibile fare in modo che i nostri figli non emigrino più? Possiamo sperare di avere una vita familiare più unita, nella nostra terra? Certo. Basta collaborare allo sviluppo economico della nostra terra, di Bisignano, della Calabria, del sud italia. Ognuno può e deve fare la propria parte. In che modo? Comprando i prodotti nostrani.

Il nostro territorio è un serbatoio incredibile di prodotti, di ogni genere, ricchi di bontà e tradizione.
Ogni anno spendiamo miliardi di euro per la nostra spesa. Solo il 4% di questa enorme massa di denaro rimane alle nostre aziende. Questo è il principale motivo della mancata evoluzione economica della nostra terra.

Abbiamo tutto quello che ci serve per vivere meglio, basta saper scegliere.

CONSIGLI PER LA SPESA:

1) Guardare le etichette dei prodotti non facendosi ingannare da disegni o scritte, ma leggendo, oltre alla data di scadenza, anche la sede legale e di produzione.
2) Sugli scaffali si mettono solitamente, a prima vista e alla portata di tutti, i prodotti che vogliono, cerchiamo di trovare quello che vogliamo guardando anche al ripiano inferiore, oppure in alto, all’ ultimo ripiano.
3) Se nel supermercato non si trovano i prodotti desiderati, chiedetelo alla cassa centrale. Il cliente ha sempre ragione e si metteranno in linea con la vostra richiesta.
Altre informazioni qui: Consigli per una spesa tutta meridionale (Briganti) 

Perdere qualche minuto in più per fare la spesa non ci costa niente. Così facendo, ogni giorno potrete salvare dei posti di lavoro e addirittura crearne degli altri. Facciamo che le nostre risorse rimangano da noi, compriamo a chilometro zero. Ognuno di noi può contribuire a risollevare l’economia della nostra terra. Inizia da subito e parlane ad altri.

Comprando alimenti locali, inoltre, si combatte l‘aumento dei prezzi e le emissioni di anidride carbonica. I prodotti locali e di stagione non hanno numerose intermediazioni e, non percorrono lunghe distanze per arrivare in negozio non subendo così i troppi rincari dei costi del trasporto su gomma.

Per maggiori informazioni, puoi visitare il seguente link: Briganti – CompraSud
Contribuisci anche tu ad evitare questa “emigrazione” di capitali. Aiutaci a creare un elenco di prodotti e aziende meridionali e a tenerlo aggiornato. Inviaci i tuoi suggerimenti per poterli condividere con altri lettori della nostra pagina. I tuoi figli ti ringrazieranno.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here