CITTA’ DI FUSCALDO C/5- A.S.D. CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL J. 1-4: IL REGALO DI NATALE!

CITTA’ DI FUSCALDO C/5- A.S.D. CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL J.  1-4: ancora soddisfazioni per i ragazzi di mister Bisignano che si riconfermano primi in classifica insieme alla Xerox Chianello prima della pausa natalizia. Su un arduo campo, contro una bella squadra quale è il Fuscaldo e con la difficoltà maggiore della grandezza del terreno di gioco, i bisignanesi hanno imposto il loro gioco senza pietà nei confronti degli avversari che, solo a fine gara, si sono accorti di giocare una partita di campionato. Infatti, già il primo tempo, è terminato sul parziale di 0-1 per la CITTA’ DI BISIGNANO, che ha continuato a “fare i regali di Natale” agli avversari nella seconda metà di gioco. Danny Luzzi e Antonio Paterno glieli hanno consegnati, due ciascuno, su ordine di capitan Straface che, per l’infortunio di Caravetta, è chiamato ad incitare e guidare i compagni. Sullo 0-4, il Fuscaldo, decide anch’esso di iniziare con “i regalini”, ma ne mette a segno soltanto uno.. Natale è vicino ed ormai è troppo tardi: il direttore di gara decide che può bastare ed augura a tutti buone feste! Intervistato della settimana è, inevitabilmente, un giovanissimo che si presenta da solo grazie al suo bel gioco e molteplici goal messi a segno nella prima parte di campionato e che, oggi, ha indossato la fascia da capitano: Luigi Straface. Lui, come tanti altri della squadra juniores, sono passati dal calcio a 11 al calcio a 5, incontrando non poche difficoltà: “All’inizio non è stato semplice adattarsi al nuovo tipo di gioco perché è quasi un altro sport. Grazie alla guida di mister Bisignano, pian piano, sono riuscito a migliorare, non solo io ma anche tutto il gruppo”-afferma Straface. Continua con una considerazione personale:”Sarebbe meglio iniziare da zero dal calcio a 5 anziché passare dal calcio a 11 al calcio a 5”. Lui, a quanto pare, si è adattato benissimo viste anche le convocazioni in prima squadra ed i tantissimi goal. A tal proposito si esprime così:”Il merito delle mie prestazioni è sicuramente di mister Andrea e di mister Barbuto, grazie agli innumerevoli consigli che mi danno tramite la loro grande esperienza in questo sport. Abbiamo costruito uno splendido gruppo con la juniores, tutti i ragazzi hanno voglia di lottare e di vincere ed io faccio lo stesso ogni volta che entro in campo, cercando di dare sempre il 100%.” Quando gli si chiede se il suo pensiero fosse cambiato da inizio campionato ad ora, molto coerentemente sostiene:”Il mio pensiero non è mai cambiato. Dall’inizio del campionato sapevamo di avere tutti i mezzi per poter far bene, anche se per tutti noi era il primo anno in questo sport. Un altro grazie va alla società che ci segue sempre e crede nella nostra crescita.” Ogni altro commento, aggiunto al suo, sarebbe irrilevante, dal momento che non ha tralasciato niente e nessuno. Non resta che ricordare il loro prossimo impegno: CITTA’ DI BISIGNANO C5- XEROX CHIANELLO DLF, DOMENICA 11 GENNAIO 2015, ORE 11.00, PRESSO LA PALESTRA COMUNALE DI BISIGNANO.

juniores-300x228 CITTA’ DI FUSCALDO C/5- A.S.D. CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL J.  1-4: IL REGALO DI NATALE!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here