CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL-FIVE FALERNA S. M. 2-2: DIFFICILE MA NON IMPOSSIBILE!

Letture: 1192
R&B Sport

CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL-FIVE FALERNA S. M.  2-2: termina così la gara valida per la semifinale d’andata playoff serie C2/A, una storia che si ripete, o meglio, non sotto tutti i punti di vista. Le due protagoniste si incontrarono lo scorso anno nella finale playoff, in cui, la falernese ne uscì sconfitta e la bisignanese potè fare il salto di qualità nell’attuale serie, giocando con caparbietà seppur anche con giovani alle prime armi. Ritornando al presente, i titolarissimi bisignanesi Massaro, Barbuto, Bisignano C., Falsetta e Iaquinta M., aiutati da D’Alessandro e Iaquinta F., fanno fronte ad una squadra molto ben organizzata, preparata e determinata, quale unica parola d’ordine è “attaccare”. La FIVE FALERNA parte forte, pressando oltre la propria metà campo e non lasciando nulla al caso, artefice di una partita attentamente studiata. La CITTA’ DI BISIGNANO riesce a resistere e reagire, rendendosi pericolosa già al 5’ sull’angolo di M. Iaquinta intercettato da C. Bisignano che prova la conclusione, come Falsetta che sfiora più volte il vantaggio. Al 18’ è D’Auria (F) a piazzarla dentro, scatenando la gioia dei suoi tifosi ed il silenzio del versante bisignanese. Ciò ha la durata di un minuto, dal momento che C. Bisignano risponde ristabilendo il pareggio: 1-1, con cui si chiude il primo tempo. Ritornati in campo, i ragazzi mettono replay: al 6’ rete di Madonna ed al 10’ goal del nostro numero 10 Carmine Bisignano, autore, a parte dei due goal, anche di un buon lavoro difensivo. Gli ospiti non arretrano e impostano, fin dal primo secondo del primo tempo, una partita aggressiva che implica il sacrificio di tutti, è per questo che i ritmi del match non si abbassano mai. Brividi al 21’ per il palo falernese, due i minuti di recupero e fischio finale dell’arbitro De Luca sul 2-2. La gara di ritorno sarà SABATO 2 MAGGIO 2015, ORE 15.00: FIVE FALERNA S.M.-CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL.

2