Bisignano, dipendenti comunali senza stipendio

392

Cisl Fpe e Uil Fpl hanno scritto al prefetto, alla commissione di garanzia sulla legge 146 e al sindaco di Bisignano ricordando che da più tempo stanno chiedendo la liquidazione delle voci relative al salaria accessorio con i relativi arretrati per il personale in servizio al Municipio. L’amministrazione comunale, si legge in una nota dei sindacati, nonostante gli accordi già stipulati da tempo, “è insensibile alle nostre richieste. Inoltre c’è da rilevare che a tutt’oggi non è stata pagata la mensilità di novembre 2016 e non giungono notizie rassicuranti anche per lo stipendio di dicembre e per la tredicesima mensilità”.

Per questo motivo è stato proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti del Comune di Bisignano. Ieri si sarebbe dovuto tenere un incontro in Prefettura. Ma il sindaco ff Grispo non si è presentato. Non sarebbe stato informato dagli uffici comunalui della riunione. Risultato: Natale senza paga per i lavoratori.

Fonte: Gazzetta del Sud
del 19/12/2016