Begaj scrive a Madeo: “Calabria e Albania saranno protagoniste”

Letture: 411

IL PRESIDENTE BEGAJ SCRIVE AL COMMISSARIO MADEO E L’ARBERIA DI CALABRIA SARÀ DI NUOVO PROTAGONISTA IN ALBANIA

Il Capo di Stato dell’Albania (foto Pucciano)

“Gentile dottor Madeo, Vi ringrazio ancora una volta dal profondo del cuore e sono riconoscente per l’invito che mi avete rivolto, per l’encomiabile ospitalità e per l’impegno delle strutture istituzionali e logistiche che avete creato verso la mia persona durante la visita che ho intrattenuto nell’Arbëria di Calabria, dal 20 al 23 ottobre scorso”.
Questa una sintesi dell’emozionante lettera di ringraziamento che il Presidente della Repubblica di Albania, Gen. Bajram Begaj, ha fatto pervenire al Commissario Straordinario della Fondazione Istituto Regionale delle Comunità Arbëreshe di Calabria, Ernesto Madeo, dopo l’esaltante esperienza vissuta in occasione della sua prima visita in Calabria, durante le visite istituzionali tenute per quattro giorni in alcune comunità arbëreshe delle province di Crotone, Cosenza e Catanzaro.
“Sono rimasto profondamente colpito – prosegue nella lettera il Presidente Begaj – dall’alto sentimento nazionale e identitario di ogni comunità visitata, in cui si preserva e si eredita di generazione in generazione la lingua, gli usi e i riti religiosi, oltre ai variopinti costumi arbëreshë, tutelati e valorizzati nonostante la distanza dall’amata terra di provenienza. Vi assicuro che non si cancellerà mai dalla mia memoria lo spirito di festa con cui mi avete accolto e il fascino dei vostri incantevoli luoghi”.
Begaj ha garantito che tornerà presto nelle altre località arbëreshe calabresi che non ha potuto visitare in questo primo tour di incontri, anche per mantenere la promessa rivolta a Madeo in occasione del primo appuntamento istituzionale intercorso ufficialmente a Tirana nella sede presidenziale, conosciuta anche come Palazzo delle Brigate, nello scorso mese di marzo.
Un rapporto di amicizia personale e istituzionale che rilancia l’intesa tra Albania e Calabria, che sottolinea e rafforza anche in modo diretto e preferenziale il rapporto avviato dalla Presidenza albanese con la guida della Fondazione, impegnata con le sue attività a rappresentare in modo imparziale e propositivo quanto incluso nei compiti e nella fiducia assegnata a Madeo dal Presidente della Regione Calabria, on. Roberto Occhiuto.
Un’intesa che il Commissario Madeo rinnoverà ed estenderà ai colleghi sindaci delle comunità arbëreshe in occasione dell’incontro che si terrà lunedì 13 novembre, alle ore 12.00, nella sede della Provincia di Cosenza, quando consegnerà personalmente una lettera di ringraziamento scritta da Begaj alle autorità comunali che hanno ricevuto la visita del Presidente albanese.
Nella stessa occasione, Madeo comunicherà il programma e le modalità di partecipazione riferito all’importante evento culturale che si terrà a Tirana nei giorni 22 e 23 novembre 2023, promosso dal Ministero della Cultura albanese con il patrocinio del Premier Edi Rama, a cui la Fondazione è stata invitata a partecipare da protagonista e che vedrà il Commissario Madeo relazionare con un intervento tematico nel corso della prima giornata dei lavori.