Arma e munizioni in casa, arrestato muratore a Crotone

armi-sequestro-e-cartucce Arma e munizioni in casa, arrestato muratore a Crotone

Un uomo, G.P., 53 anni, muratore, è stato arrestato dai Carabinieri a Crotone, in contrada Salica. I reati contestati sono: detenzione di arma comune da sparo clandestina, ricettazione e detenzione illegale di munizioni. I militari della locale stazione, unitamente a quelli del nucleo operativo e radiomobile della compagnia e dello squadrone eliportato “Cacciatori” Calabria di Vibo Valentia, hanno svolto un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di armi. Nascosti nel salone dell’abitazione dell’uomo i Carabinieri hanno trovato Un fucile del tipo doppietta marca “Varischi Gardone” cal. 12, con matricola parzialmente abrasa, oltre a vario munizionamento. Le munizioni erano custodite in parte in una busta di plastica e altre in una cartucciera pronte all’uso.

Il materiale è stato sequestrato e l’uomo è stato portato presso le camere di sicurezza della stazione dei Carabinieri di Crotone in attesa del rito direttissimo.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here