A San Zaccaria le Serenate 2016

Letture: 4147

Il drappo del Palio delle Serenate 2016 è stato conquistato dal quartiere San Zaccaria, grazie ai tre brani eseguiti sotto il balcone e alla ragazza Martina Migliuri che si è affacciata. Alla giuria, composta da dieci persone qualificate, ha colpito in particolare l’interpretazione delle Serenata, il cast degli strumenti e la scenetta che ha seguito la Serenata. Dopo aver decantato le tre melodie, sotto il balcone addobbato infatti, l’amato ha caricato la fanciulla sul suo cavallo, e facendosi largo tra la folla, i due innamorati, si sono dati alla fuga.

Foto: Francesco Cariati
Foto: Francesco Cariati

Una riuscita manifestazione, dunque, svolta insolitamente, sotto il cielo estivo che ha visto la partecipazione numerosa dei bisignanesi e di molti turisti che in questo periodo dell’anno arrivano a Bisignano. Il Palio delle Serenate, era previsto come sempre, nel mese di febbraio, ma a causa del maltempo era stato posticipato d’estate ed inserito nei festeggiamenti di Sant’Umile.

Le Serenate, organizzate dal Centro Studi Il Palio, si confermano una manifestazione molto seguita e piaciuta. Durante la premiazione, il presidente del Palio Clara Maiuri, ha voluto ringraziare “Il popolo e quanti sono venuti da fuori, che sono stati davvero in tanti. Per la giuria è stato difficile percepire quel qualcosa in più” – ha proseguito il presidente – “perchè tutti i gruppi hanno suonato allo stesso livello qualitativo”.

Le ragazze che si sono affacciate dai balconi sono state: Mariassunta Chianello, Martina Migliuri, Giusy Unale, Alessandra Rosa Paffile, Danila Maria Baffa, Maria Stella Pucciano, Francesca Bisignano e Lorenza Scotti. Tutte le ragazze sono state omaggiate con un gioiello, offerto dalla gioielleria Straface. Durante la serata, l’audio è stato curato dal maestro Carmelo Astuni e la manifestazione è stata presentata da Franco Brunosio.

E’ la prima volta che l’antico quartiere dei notai vince le Serenate, ma fu il primo ad aggiudicarsi la giostra cavalleresca del Palio nel 1991.