XLIV VEGLIONISSIMO DI SANTO STEFANO: “VEDERE LA SALA PIENA E’ STATA UNA SODDISFAZIONE”