XLIV VEGLIONISSIMO DI SANTO STEFANO: “VEDERE LA SALA PIENA E’ STATA UNA SODDISFAZIONE”

E’ ancora la gioventù bisignanese a tenere sveglio il paese seppur portando avanti una tradizione che dura da ben 44 anni: il Veglionissimo di Santo Stefano. Si tramanda da generazioni in generazioni e sono i liceali, prossimi alla maturità, a dar vita all’evento che coinvolge grandi e piccoli. La XLIV edizione del Veglionissimo, è stata organizzata dai ragazzi nei minimi particolari, scegliendo con cura anche gli Special Guest quali Dj Manuela Doriani, direttamente da M2o e la vocalist Lady Janet che hanno animato la serata con ottima musica e numerosi gadget per la folla. Proprio di folla bisogna parlare, dal momento che i presenti erano quasi 600! Gli organizzatori incaricati, Giuseppe Cairo, Mario Iaquinta, Gennaro Grispo, Samuele Caputo e Lucantonio Arturi, ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento: i 53 sponsor, il Kratos Winter Club, che offre una  location ormai ben consolidata nella realtà cittadina in cui i giovani e meno giovani bisignanesi adorano passare le nottate all’insegna della buona musica ed in totale tranquillità e le tantissime persone che hanno scelto il loro evento e si sono fidate della loro capacità organizzativa per passare la notte del 26 dicembre 2014. Il resoconto è stato davvero soddisfacente, dal momento che i presenti ne sono usciti più che divertiti e convinti di aver fatto la scelta giusta e tutto ciò ha reso orgogliosi i giovani organizzatori. A tal proposito, Giuseppe Cairo, ha voluto esprimere la sua gioia e quella dei “colleghi”:”Noi liceali abbiamo avuto l’onere e l’onore di organizzare la quarantaquattresima edizione, impegnandoci in modo accurato nella realizzazione di questo evento tradizionale che  Bisignano porta avanti nel tempo. Personalmente è stata una serata molto emozionante. Vedere la sala piena con quasi 600 persone è stata una soddisfazione”.  Come diceva lo scrittore Bernanos:”E’ la febbre della gioventù che mantiene il resto del mondo alla temperatura normale. Quando la gioventù si raffredda, il resto del mondo batte i denti”. Beh, se i ragazzi bisignanesi manterranno e tramanderanno ancora l’euforia e la voglia di proporsi e mettersi in gioco come hanno fatto per il Veglionissimo….in città sarà sempre estate, sarà sempre sole!

veg-300x169 XLIV VEGLIONISSIMO DI SANTO STEFANO: “VEDERE LA SALA PIENA E’ STATA UNA SODDISFAZIONE”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here