Volley: MESSINA-BCC MEDIOCRATI 3-1

Sconfitta bruciante nello scontro salvezza per la Mediocrati, che questa volta manca a livello di individualità. Infatti, oltre a una ricezione che latita da qualche tempo, vi sono state le prestazioni incolori di Veronica De Stradis e Romania Scidà, che comunque non hanno mai mollato, ed è arrivata alla sufficienza soltanto Debora Zicari. Il solito dubbio della palleggiatrice non ha portato ad effetti sperati: nei primi due set spazio ad Alessia Tuselli e poi a Iole Rota, ma la musica non è cambiata. Dopo un primo set comunque equilibrato, la Mediocrati si era riportata in partita con un 25-23 strappato con i denti. Solito crollo nel terzo parziale e debacle nel quarto, dove i cali di concentrazione hanno consentito al Messina, non certo irresistibile, di portarsi sul 25-10 e a incanalare i tre punti. Per la Mediocrati il prossimo impegno sarà contro la Trimestieri Catania.

Massimo Maneggio

MESSINA: Catalano, Agnosto, Giovenco, Rando (lib), Pellicane, Castorina, De Robertis, Montalto, Carnazza, Donato, Spadaro, D’Andrea. Coach: Cacopardo.

BCC MEDIOCRATI: De Stradis (cap), Lionetti, Pisarro, Pugliese, Branco,Scidà, Stavale, Tuselli, Zicari, De Marco (L), Lupinacci. Coach: Iaquinta

ARBITRI: Bongiovanni – Giordano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here