Volley: Manca una giornata alla fine della Serie C femminile

Manca una giornata al termine del campionato, e ancora non tutto è stato deciso in vetta e in coda. Resiste in testa la Dp Grafica Vallecrati che soffre più del dovuto, ma alla fine conquista due punti importanti a Cirò. Il minimo necessario per la squadra di Iaquinta, in una gara che lasciava presagire una passeggiata con primi due set sono a totale vantaggio della Dp Grafica, che riesce in alcuni casi a far punti con estrema facilità, come dimostrano i sette punti consecutivi realizzati da Canarini in battuta.

Sullo 0-2 esce fuori l’orgoglio della Farmacia Malena che ribalta i pronostici e si porta sul 2-2. Un quinto set vissuto con terrore permette alla Vallecrati di allungare una striscia positiva che ora tocca sedici gare. L’ultima a vincere contro Bisignano è stata proprio Gallico, che ora raggiunge quota 67, grazie al successo per 3-0 in casa della San Nicola Palmi, ormai sul baratro della retrocessione. Un successo importante per la squadra di Fascì, anche se per andare in B2 bisognerà sperare in un passo falso casalingo della Vallecrati. La parità di punteggio dà vantaggio ala Dp Grafica, che domenica contro la Spinella Marmi non dovrà mostrare nessun cedimento. Al terzo posto la Poggioverde Crotone, condannata dalla matematica. Il 3-0 contro la SS Cuore dà il congedo casalingo ad una squadra che nel girone di ritorno è andata in crisi, perdendo la vetta negli scontri diretti contro Vallecrati e Gallico. Al quarto posto Vibo Marina che sconfigge l’Adp Catanzaro sul suo terreno, mentre i tifosi sognano una grande squadra per il prossimo anno. Sogni di gloria anche per la Spinelli Marmi che batte la Lady Paola (salvata dalle sconfitte delle avversarie) e per domenica prossima, a Bisignano, vuole concludere con dignità un campionato disputato ad alti livelli. Festa anche a Gioiosa Jonica, con la Sensaction a festeggiare davanti ai suoi tifosi un campionato brillante, in cui la terribile matricola di Latella ha spesso spostato gli equilibri del campionato. Si conclude il cartello di giornata con il derby cosentino: la Gm Volley replica il 3-2 dell’andata e batte in rimonta la Nissan Castrovillari. In vetta sono appaiate Vallecrati e Gallico a quota 67, con la Poggioverde a 64, mentre in coda l’ultimo posto per la salvezza si gioca tra l’Adp Catanzaro a 15 punti e San Nicola Palmi a 13. In vetta Gallico spera in un impresa della Spinella Marmi, mentre in coda l’Adp Catanzaro affronta la Nissan Castrovillari, e San Nicola fa visita alla SS Cuore. Per Catanzaro basta anche un 3-2 per poter archiviare la stagione con la salvezza in tasca.

Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here