Volley: La prima gioia interna dopo 2 mesi di campionato

La prima gioia interna è arrivata dopo due mesi di campionato: tanto hanno dovuto attendere i tifosi bisignanesi prima di vedere la Bcc Mediocrati al palazzetto di Collina Castello. La squadra di Iaquinta è giunta domenica alla sua seconda vittoria in campionato, sconfiggendo il Barcellona in uno scontro diretto da non fallire assolutamente. Sempre con l’acqua alla gola, il club bisignanese lentamente cerca di risalire la china, e il 3-1 casalingo di domenica fa ben sperare. Certo, la partita non è stata un biglietto da visita per tutti gli esteti della pallavolo (la Serie B2 ha abbassato – e di molto- i suoi livelli standard), ma la grinta mostrata dal Bisignano è stata, comunque, un utile segnale per il futuro. Le difese non hanno brillato, da entrambi le parti, ma le due bocche da fuoco del Bisignano si sono scatenate, dando spettacolo. Elena Fiorini con 16 punti ha disputato la sua migliore partita da quando gioca a Bisignano, mentre per Pedemonte i 26 punti infilati rappresentano veramente tanta roba, anche se è stata la giocatrice più continua del gruppo, che sempre dato un apporto prezioso per il gioco bisignanese. L’ultimo match dell’anno porterà la Bcc Mediocrati ad affrontare la gara più attesa: il derby contro la Kermes. A Spezzano, si sa, le tifoserie se ne daranno, sportivamente parlando, di santa ragione, e il Bisignano vorrebbe fare uno scherzetto al team di Pellegrino, ora secondo in classifica.

Massimo Maneggio
su: Calabriaora

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here