Volley Cosenza, premi e convegni

COMUNICATO STAMPA

 

Avrà luogo domani 14 dicembre alle ore 9.00, presso il Cinema Garden di Rende, la premiazione del concorso di disegno “Il mio sport preferito – Divertimento e gioia di vivere con gli amici e  con la famiglia nella mia città”.

Il progetto è stato avviato al termine dello scorso anno scolastico dalla Società di pallavolo femminile cittadina Volley Cosenza con lo scopo di promuovere fra le giovani generazioni una reale e concreta cultura dello sport inteso anzitutto come strumento attraverso cui favorire benessere, aggregazione e partecipazione sui territori. Esso ha coinvolto tutti i bambini ed i ragazzi degli istituti comprensivi delle città di Cosenza, Rende, Zumpano, San Fili, Domanico, Carolei, Spezzano Sila, Mendicino, Rovito, Trenta e Celico.

Alla presenza degli assessori Carmine Manna e Gaetano Morrone, dei Municipi di Cosenza e Rende, avrà luogo, dunque, l’attesa premiazione dei piccoli partecipanti al concorso, chiamati ad esprimere con creatività ed inventiva la loro idea di sport.

Farà da cornice all’iniziativa il convegno “Sport, alimentazione e benessere” finalizzato a comunicare, alle numerose scuole partecipanti,  i benefici dello sport anche attraverso il supporto di slides, filmati e foto.

Interverranno al convegno, oltre ai già citati referenti delle amministrazioni comunali di Rende e Cosenza, numerosi rappresentanti del mondo dello sport e della scuola. Diversi gli argomenti trattati: “Sport e benessere fisico”, a cura del dott. Sergio Bartoletti, responsabile UOS medicina sport di Rende;  “I valori nutritivi del latte”, a cura di Fulvia Micheli Caligiuri rappresentante dell’azienda Torre di Mezzo; “Concentrazione e consapevolezza nelle pratiche sportive” a cura della dott.ssa  Anna Scaglione, psicologa e psicoterapeuta Mindfulness per lo sport; “Sport e scuola” a cura della dott.ssa Pasqualina Mosciaro dell’Istituto Comprensivo De Cubertin di Rende;  “Utilità dello sport” a cura di Marco Crispino, allenatore Volley Cosenza, assieme al capitano della squadra Carlotta Mazzuca; “Gli aspetti fisici dell’attività sportiva”a cura del prof. Biagio Amato, fisioterapista; “Sport e disabilità” a cura di Bruno Aloe, campione italiano nuoto paraolimpico e Antonio Cairo, della società Nemo Cosenza, associata Comitato Italiano Paraolimpico. Altri esperti affronteranno le problematiche dall’alimentazione e nutrizione dei ragazzi.

Condurrà la discussione il giornalista Valter Leone.

 

 

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here