UDC locale soddisfatta per il suo inizio

udc UDC locale soddisfatta per il suo inizio

E’ tempo d’analisi per il popolo centrista che risiede a Bisignano, dopo le elezioni regionali. L’Udc locale, dopo il nuovo corso inaugurato agli inizi di dicembre, cerca di ritagliarsi uno spazio importante nella cittadina cratense e parte dall’analisi del voto regionale come una solida base. <<Il segretario Lirangi e la sezione Udc bisignanese prende atto dei lusinghieri risultati ottenuti in Calabria e con orgoglio saluta la nomina dell’onorevole Michele Trematerra ad assessore all’agricoltura nella nuova giunta regionale. E’ un ruolo importante, in particolare nella nostra area, dove l’agricoltura occupa un posto rilevante nella strategia di sviluppo del nostro territorio>>.

L’Udc si augura che Trematerra diventi un punto di riferimento a livello locale e tende a ringraziare quanti hanno appoggiato la forza centrista. << Gli organismi locali del partito ringraziano tutti gli elettori che hanno contribuito, con il loro consenso, a dare visibilità e forza a questo partito da poco tempo costituito. Con 340 voti abbiamo riscontrato il gradimento di parte dell’elettorato>>.

Non manca una stoccata alla situazione politica locale: <<Il risultato incoraggia quanti si stanno prodigando, affinché la neonata sezione dell’Udc possa costituire elemento di rilancio dell’azione politica che in questi ultimi tempi nel nostro paese ristagna, finendo con l’allontanare sempre più la gente. L’augurio è che finisca il facile ricorso al piangersi addosso e al vittimismo di maniera, per far posto ad una stagione politica, in cui prevalgono il confronto e il dialogo, tra quanti sono interessati a ripristinare il primato della politica stessa>>.

Il segretario Lirangi finisce con un pensiero rivolto al consigliere Attico: <<Condanno senza se e senza qualunque episodio di criminalità nel territorio e in questo momento bisogna stare vicini ad Attico e alla sua famiglia. Bisignano è un paese da sempre conosciuto per l’accoglienza della sua gente, e la criminalità non deve entrare nella nostra città>>.

Massimo Maneggio

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here