TV Digitale, la Calabria è pronta allo switch-off

mediaset3-300x201 TV Digitale, la Calabria è pronta allo switch-off

La Calabria e’ pronta per il passaggio dall’analogico al digitale delle trasmissioni televisive. Il passaggio coinvolgera’ la Calabria dal 4 al 15 giugno con le seguenti tappe: Cosenza e Crotone dal 4 al 6; Catanzaro dall’11; dal 12 la parte ionica della provincia di Reggio; dal 15 giugno Vibo Valentia e l’altra parte della provincia di Reggio. ”Anche nella nostra regione – ha detto il presidente della Giunta regionale calabrese, Giuseppe Scopelliti – ci apprestiamo a vivere la stagione del digitale terrestre che significa cambiamento e nuove tecnologie.

”Altre Regioni – ha detto ancora Scopelliti – hanno chiesto lo slittamento dell’avvento del digitale terrestre perche’ non erano pronti. Noi invece, grazie ad un gioco di squadra, non solo non abbiamo chiesto alcuna proroga, ma siamo pronti a partire, cosi’ come e’ stato riconosciuto anche dal Governo”.

Con lo “switch-off”  (il passaggio definitivo dalla televisione analogica a quella digitale) che prende il via oggi a Cosenza e provincia, si potranno vedere nuovi canali, tra cui Rai Movie e Rai Premium

Più programmi e  più qualità di immagine, dunque. Adeguarsi allo Switch Off è facile: per prima cosa bisogna acquistare un decoder digitale terrestre o un nuovo televisore con decoder integrato; nella fase immediatamente successiva, bisogna provvedere a sintonizzare i canali. Con la sintonizzazione automatica il decoder del televisore effettua in automatico una scansione completa e progressiva delle frequenze, individuando tutti i canali ricevibili.

Per chi e’ in regola con l’abbonamento Rai ed ha un reddito pari o inferiore a 10 mila euro e di età pari o superiore a 65 anni e’ previsto un contributo statale di 50 euro per l’acquisto di un decoder digitale interattivo.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here