Tributi, i privati incassano numerose “bocciature”

Il Comune sta incassando una serie di sentenze favorevoli per quanto riguarda i ricorsi presentati da privati per la riscossione dei tributi. Ci sono stati infatti una serie di ricorsi per chiedere al Giudice competente l’annullamento di cartelle esattoriali ritenute prescritte o per altri vizi di forma. Impugnate dall’ente, per la maggior parte di esse è stato dato incarico all’avvocato Donatella Prezioso: il Comune ne ha vinto almeno il 90%.
Per quanto riguarda i tributi, c’è da aggiungere che resta attivo nel palazzo municipale lo sportello della Censum, funzionario responsabile della riscossione è il dottor Patitucci, per regolarizzare le pendenze che vanno dagli anni 1998 e fino al 2003 per canoni e consumi idrici, tarsu, tosap, ici e contravvenzioni al codice della strada. Al momento, il servizio riscossioni tributi della Censum ha incassato o rateizzato il 60% del carico a ruolo. L’evaso per questi anni era di oltre l’ 80%.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here