TRE COLLI CZ- CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL: VIGILIA DEL CAPODANNO CALCIO A 5!

Letture: 1472

Dopo lo stop natalizio ritornano in campo i protagonisti del calcio a 5, che a pancia piena ed a regali scartati ricominciano la loro avventura nell’impegnativo campionato C2: DOMANI SABATO 10 GENNAIO 2015, ORE 15.00, TRE COLLI CZ- CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL. La classifica racconta le due squadre, con la TRE COLLI CZ in ottava posizione che conta quindici punti, ottenuti da quattro vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte; la CITTA’ DI BISIGNANO FUTSAL lotta per uscire sana e “salva” da una situazione non proprio piacevole, restando in tredicesima posizione con dodici punti, frutto di tre vittorie, tre pareggi e sei sconfitte. La differenza tra le due non è molta, visti i soli tre punti che le tengono distanti. Domani, i bisignanesi proveranno ad agganciare gli avversari per riconcedersi, finalmente, il piacere di stare a metà classifica, essendo anche moralmente risollevati dopo la vittoria casalinga ottenuta prima delle feste, mentre l’avversaria porta alle spalle un pareggio di poche reti. Questa, appunto, una delle caratteristiche della TRE COLLI CZ, stare sulla difensiva, prendendo pochi goal e segnandone altrettanti. Marcatori con maggior numero di reti della rosa avversaria sono Cittadino e Marino con sei goal. Della rosa bisignanese, invece, continuano la scalata nella classifica marcatori Andrea Bisignano resosi autore di ben diciassette reti, Marco Barbuto che mette a segno undici goal, Carmine Bisignano che, nonostante la squalifica, mantiene il posto con gli otto palloni messi in rete ed il giovane Mattia Iaquinta che in pochissimo tempo è riuscito a farsi temere dagli avversari anche e soprattutto per i suoi pregevoli cinque goal. A dirigere la fantastica “orchestra” di domani ci penserà l’arbitro Damiano Meduri di Reggio Calabria. Riprendere con la routine quotidiana è difficile, ancor di più riprendere gli allenamenti e ricominciare a convivere con il pensiero della gara di fine settimana, ma i nostri ragazzi sono pronti e, svestitisi dai panni di “Babbo Natale”, indosseranno la loro divisa, borsone in spalla e tanta buona volontà e voglia di fare bene per portare in “sacco” i loro doni preferiti: i tre punti dopo ogni partita!

foto post