Torano, il 2019 sará l’anno di Adimari?

Letture: 6498

Il CCI pronto per gli appuntamenti elettorali della prossima primavera.
Il movimento politico “Il Coraggio di Cambiare l’Italia” fondato da dall’Onorevole Giuseppe Graziano e guidato a Torano Castello da Valentino Adimari è pronto a scendere in campo per le amministrative di maggio prossimo a Torano.

È proprio il coordinatore cittadino Adimari a dichiararlo: stiamo costruendo insieme a tante persone per bene l’alternativa al mal governo della nostra città degli ultimi 25 anni. Sarò in campo personalmente per rappresentare l’area conservatrice della nostra città e dimostrare che a Torano esiste una buona politica e una classe dirigente capace di saper fare buona amministrazione.

Adimari, giovane ma con grande esperienza in politica, essendo stato candidato al Parlamento alle elezioni del 2013 dove è risultato il più votato del suo partito, già dirigente regionale della Destra nonché leader dei giovani della destra calabrese e membro delle componenti nazionali, guarda anche alle elezioni regionali di novembre prossimo: se il Presidente Graziano dovesse sciogliere la riserva alla sua candidatura a Governatore della Regione sono pronto a metterci la faccia personalmente e a candidarmi anche alle regionali. Giuseppe Graziano è l’unica persona in grado di portare fuori la nostra terra dalla palude in cui la sinistra di Oliverio l’ha trascinata e l’entusiasmo, le manifestazioni di stima e affetto che ci provengono da ogni parte della Calabria sono la dimostrazione che il popolo calabrese è con il Presidente Graziano e con “Il Coraggio di Cambiare”.