TASI 2014 anche a Bisignano slitta a Ottobre

E’ ufficiale il rinvio a ottobre per i Comuni, come Bisignano, che non hanno deliberato le aliquote in tempo per il primo acconto. “Nel caso di mancato invio delle deliberazioni di approvazione delle aliquote entro il predetto termine del 23 maggio il versamento della prima rata sulla Tasi è effettuato entro il 16 ottobre 2014″. Così, il decreto Irpef approvato dall’aula di palazzo Madama.

Bisignano, rientra quindi nei nei cosiddetti “Comuni ritardatari”, che non hanno assunto le deliberazioni Tasi (tassa sui servizi indivisibili) entro il 23 maggio 2014, e quindi il versamento della prima rata viene posticipata al 16 ottobre 2014. Entro il 10 settembre, il Municipio dovrà deliberare le aliquote e le detrazioni.

Vedi anche: Calcolo Imu 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here