Svolto il consiglio comunale a Mongrassano

Nella cittadina arbereshe si è tenuto il consiglio comunale: forse è proprio questa la notizia dopo mesi di assenza nell’aula del civico consenso. Erano diversi i punti all’ordine del giorno, ed è stato un consiglio abbastanza dialogato da ambedue le parti, con la minoranza a dialogare con l‘amministrazione su diversi punti ma ferma nel votare contro l’istituzione dell’addizionale Irpef e dell’aumento di aliquote e contributi. Minoranza che ha nel complesso analizzato le casse, affermando nel complesso che, seppur a Mongrassano le quote erano tra le più basse del territorio, ritengono che in questo momento si doveva forse cercare il modo per evitare questi rialzi.

L’intervento  su questo tema è stato del consigliere Caparelli, seguito in replica dall’assessore Altomare, con una minoranza che ha replicato successivamente, con il consigliere di minoranza Lecce che, pochi centesimi moltiplicati per metri cubi saranno una bella cifra nel computo totale. Note positive sono arrivate dall’amministrazione nell’elencare le nuove opere in corso e quelle pronte a essere messe in cantiere e di questo tutti i cittadini ne sono contenti, così come del processo di dialogo tra le due parti politiche che si erano già incontrati presso l’ufficio del primo cittadino Ferruccio Mariani nel mese di aprile, con le parti che avevano dialogato su tutta una serie di problematiche del territorio.

Una nota stonata del consiglio, aumenti a parte, è stato l’orario, con una problematica già incontrata in precedenza e già oggetto di polemiche tra la minoranza ed il Sindaco.

Massimo Maneggio

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here