Sull’analisi del voto il Pd ribatte a Umile Maiuri

Letture: 2285

L’analisi del voto fatta dal capogruppo della lista di maggioranza al comune, Umile Maiuri, che “strattonava” anche alcune candidature locali, ha innescato una serie di reazioni. Dalla locale sezione del Pd arriva una nota che, parte dal generale per poi porre l’attenzione sul locale: “Siamo soddisfatti del risultato che il nostro partito ha ottenuto nella nostra città, nelle elezioni politiche appena trascorse. Nel mese della campagna elettorale abbiamo lavorato cercando di spiegare ai nostri concittadini quello che il partito democratico proponeva in temi importantissimi come il Lavoro, l’Europa e la giustizia sociale. Il nostro primo obiettivo era far discutere i giovani di temi che spesso i ragazzi tengono a trascurare e abbiamo cercato di renderli coscienti di quello che sta succedendo in Italia, non solo dal punto di vista politico, ma sopratutto da quello etico e morale. Di questo siamo pienamente soddisfatti”. La nota del circolo Pd, segretario è Rosario Perri, continua con una promessa ed un impegno: “Per noi la politica non è solo una campagna elettorale ma è sopratutto occuparci dei problemi della gente e del nostro paese. Siamo pienamente consapevoli della drammatica crisi della politica nel nostro paese, crisi che ha portato ad un risultato, a livello nazionale, che non garantisce la governabilità al centrosinistra che ha ottenuto se pur di poco, la maggioranza alla camera e quella relativa al senato. Quello che emerge nettamente è che gli italiani sono stufi di certe scelte politiche, e di tutti gli scandali che negli ultimi anni hanno condizionato il campo politico, e hanno scelto un movimento, come quello del “cinque stelle”, che nasce come protesta verso questa politica, e che oggi è senza dubbio il primo partito in Italia e, quindi, vero vincitore di questa competizione elettorale”. Il Pd, comunque, vuole ripartire dal risultato ottenuto: “Per creare quell’alternativa al centrodestra bisignanese, che è in perfetta linea con quello nazionale, rappresentato dal sindaco e dalla sua maggioranza. Da questo punto di vista, considerati i risultati ottenuti, riteniamo di poter offrire una proposta politica seria che possa essere condivisa dalla maggioranza dei cittadini di Bisignano”.

Rino Giovinco
su: Gazzetta del Sud