Sport e Periferia: 34 comuni in Calabria ne beneficiano

454

Attraverso il fondo “Sport e Periferia” in favore della Regione Calabria, sono stati annunciati 34 interventi nei comuni calabresi, sui 185 totali pianificati in tutta l’Italia.

“Il lavoro ha pagato ancora una volta e la Calabria ha ricevuto grande attenzione dai vertici nazionali del governo e dello sport”. Lo ha detto il Presidente del Coni Calabria, Maurizio Condipodero, rendendo noti i 34 interventi. “Voglio ringraziare il numero uno nazionale del Coni Giovanni Malagò – afferma Condipodero – che ha portato all’attenzione del Premier Renzi le nostre istanze, fondamentali per dare slancio al territorio calabrese. Dopo i cinque milioni di euro stanziati per la piscina comunale di Reggio Calabria, questi ulteriori interventi hanno un valore di oltre 5 milioni e mezzo e i contributi variano dai 28 mila agli 820 mila euro.

I comuni interessati sono Bisignano, Bocchigliero, Buonvicino, Carlopoli, Castroregio, Castrovillari, Catanzaro, Cosenza, Crucoli, Decollatura, Filogaso, Francica, Isola Capo Rizzuto, Lamezia Terme, Laureana di Borrello, Maropati, Marzi, Miglierina, Monasterace, Plataci, Reggio Calabria, Rende, San Marco Argentano, San Mauro Marchesato, San Nicola Arcella, San Pietro a Maida, San Pietro di Caridà, San Pietro in Guarano, Santa Sofia d’Epiro, Sant’Eufemia d’Aspromonte, Terranova Sappo Minulio e Vibo Valentia Marina.