Spending Review e presunte spese sproporzionate, la consigliera Amodio interroga il Sindaco

Letture: 6688
R&B Sport

La Consigliera Comunale Gina Amodio ha chiesto di conoscere l’iter amministrativo seguito, in merito ad una determinazione del V settore.

Secondo Amodio, l’affidamento della fornitura del materiale pubblicitario per l’evento “Il Gal valle del Crati a Bisignano” risulta sproporzionato alle spese storiche sostenute per questo tipo di eventi e che risulta fuori luogo rispetto agli obblighi di riduzione della spesa, imposti dallo stato di predissesto, in cui si trova il Comune di Bisignano.

Una spesa di oltre mille euro ingiustificata, secondo la consigliera Amodio, in quanto “con i vari problemi che affliggono la Città, non si possono spendere queste cifre per manifesti pubblicitari e quindi viene a meno la trasparenza e la spending Review, tanto sventolata dal Sindaco e dall’assessore al ramo”.

Già nell’ultimo consiglio comunale e nella conferenza stampa dello scorso 5 Maggio, Gina Amodio aveva comunicato il suo ruolo di controllo e che sarebbe stata attenta e vigile alle spese e ai movimenti dell’amministrazione. In questo caso, l’ex assessore, non ha perso l’occasione per interrogare il Sindaco e i responsabili della Determinazione che ora dovranno spiegare la congruità del prezzo preventivato e la procedura della scelta del fornitore individuato nel succitato atto.

Di seguito si allegano: la Determinazione e l’interrogazione su Determinazione, inviata dalla consigliera Gina Amodio: