Solidarietà ai dipendenti comunali

Ho ricevuto in qualità di capogruppo la solidarieta,  da parte dei componenti delle rsu, nei confronti del dipendente Ferrari Giuseppe e la contestuale protesta nei confronti dell’amministrazione comunale che inspiegabilmente e senza ponderare bene la propria decisione, ha trasferito il dipendente dall’ufficio tecnico al centro COM. Sta di fatto che il geometra Ferrari è stato eletto rappresentate delle RSU e in questa qualità ha diritto a svolgere le funzioni sindacali che la legge gli riconosce. Questa determinazione non è un fatto isolato, per questo abbiamo fortemente criticato in consiglio comunale l’atteggiamento autoreferenziale e censura bile della maggioranza. Il rapporto con le risorse umane si è mostrato un vero tabù per gli amministratori che non avendo capacità organizzative e programmatiche cercano di far ricadere il proprio fallimento politico – amministrativo sui dipendenti comunali. Per quanto ci riguarda prendiamo le distanze da questi atti autoritari ed esprimiamo la nostra vicinanza a Ferrari e a tutti i dipendenti comunali che sono stati oggetto  di spostamenti sconsiderati.

Francesco Fucile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here