Sisca lancia Santa Sofia d’Epiro: sarà un 2023 di qualità

Letture: 660

Il Messaggio del Sindaco di Santa Sofia d’Epiro, Daniele Atanasio Sisca, alla cittadinanza.

Anche quest’anno, in occasione dell’arrivo del nuovo anno, nel rivolgere un messaggio di augurio alla cittadinanza ho voluto scegliere una foto che più mi è sembrata significativa dell’anno appena trascorso.
Per due anni consecutivi le foto che ho scelto riguardavano il covid, quest’anno no! Quest’anno ho scelto una foto della nostra festa patronale. Il popolo sofiota si riunisce nuovamente e si abbraccia nel giorno più bello dell’anno dopo due anni di stop a causa della pandemia.
Questo è stato senza dubbio il momento più bello che abbiamo vissuto nel 2022: la nostra vera RIPARTENZA dopo un periodo davvero buio.
Quest’anno finalmente abbiamo riassaporato la normalità, ne abbiamo avuto prova nel periodo estivo con i tanti eventi svoltisi nel mese di agosto, negli manifestazioni natalizie dei giorni scorsi, finalmente gli alunni sono ritornati ad esibirsi nelle emozionanti recite natalizie, il bambinello è ritornato ad entrare nelle case; è ritornata quella socialità e quei momenti di aggregazione che a noi sofioti tanto sono mancati.
Per la nostra amministrazione il 2022 si chiude davvero bene: qualche giorno fa sono stati consegnati i lavori per un importante intervento sulla viabilità (1.080.000,00 euro). Ciò  rappresenta il primo vero passo verso un ammodernamento concreto della nostra rete viaria, un altro finanziamento ministeriale di 300.000,00 è appena arrivato e servirà anch’esso a potenziare i servizi culturali e viari delle zone rurali, mentre un altro intervento a valere su un finanziamento regionale di 120.000,00 euro per la viabilità a servizio delle aziende agricole è in procinto di partire.
Un programma organico che nel prossimo 2023 porterà importanti frutti alla nostro territorio. A ciò devono aggiungersi le tante idee in cantiere e i tanti i progetti in corso di redazione che continueranno ad ampliare il novero di interventi finalizzati a migliorare il nostro territorio.
Tante sono state le difficoltà nel 2022, la crisi economica causata dal conflitto bellico in Ucraina ha toccato tutti: istituzioni, attività commerciali, famiglie. Abbiamo cercato di far sentire la nostra vicinanza e di sostenere, per quel che potevamo, famiglie e attività, soprattutto non gravando con la tassazione e concedendo aiuti alle persone più in difficoltà.
Se il 2022 ci ha consegnato la libertà post covid, l’augurio è che il 2023 possa consegnarci la fine della guerra e della crisi economica che sta facendo soffrire anche il nostro paese.
Il grazie, come sempre, va alla mia squadra di governo che mi sostiene e mi sopporta in ogni circostanza, ai dipendenti comunali, alle forze dell’ordine, alle associazioni che operano nel nostro territorio e ai sofioti tutti, che mi rendono sempre più orgoglioso di essere il loro primo cittadino.

Giungano a tutti i sofioti (vicini e lontani) i miei più affettuosi e calorosi auguri.
Con il cuore❤️BUON 2023.

Il Vostro Sindaco
Daniele Atanasio Sisca