Si cambia o si chiude

1084

logo-2014-new-OKCari lettori, cari lettrici

È raro scrivere una sorta di “comunicato aziendale”, ma la situazione ci impone ciò.

Lo staff di Bisignanoinrete si è riunito sabato mattina per una riunione che ci ha fatto capire, una volta per tutte, come questo blog dopo 14 anni di attività sia giunto in una fase molto delicata del suo percorso.

I dati riscontrati e riscontrabili pubblicamente ci portano a prendere coscienza di come questo blog sia cresciuto in gradimento, senza perdere le sue doti fondamentali, ovvero l’immediatezza e la semplicità.

Sappiamo benissimo come questo blog sia seguito in molti campi e, proprio per questo, le decisioni che potremo prendere da qui a breve potrebbero lasciare l’amaro in bocca.

Senza inutili giri di parole: nei prossimi due mesi valuteremo se proseguire quest’avventura nel 2017. Dopo 14 anni la stasi che ruota intorno a questi territori ci lascia inermi, l’assoluto diniego di molti operatori commerciali di dare un piccolo contributo al nostro sito ci ha fatto spesso capire come, probabilmente, questo territorio non è maturo per alcuni aspetti. Poi vedere gli stessi operatori commerciali pubblicizzare manifestazioni di ben altro genere e, se ci permettete, totalmente inutili per un ritorno di immagine, ci porta a diventare molto più concreti.

In poche parole: novembre e dicembre saranno decisivi. Se non ci sarà interesse intorno al blog. si chiuderà tutto, compreso il canale Youtube che in pochi mesi ha riscontrato un incredibile successo. Inutile chiedere di diventare testata giornalistica: per fare ciò ci vuole quel denaro che i componenti del sito non possono permettere di scucire dalla proprie tasche senza nessun introito proveniente dal blog.

Cos’è la parola “interesse” ?

  • Disponibilità nel pubblicizzare la propria attività su questo blog (ci stiamo predisponendo per una home page totalmente rivoluzionata)
  • Disponibilità nel collaborare con il nostro blog, proporre idee, suggerimenti e aiuti concreti: il “ca pu vidimu” è finito
  • Rilancio del blog e, se nel caso, valutare anche proposte di cessione: lo staff attuale, a causa di impegni lavorativo, spesso non può garantire il 100% delle proprie forze

Chiunque ne voglia sapere di più, può scriverci su info@bisignanoinrete.com

Crediamo, senza alcuna presunzione, che nel sciagurato caso di chiusura del sito, a perderci ci sarebbe un’intera comunità, i politici che inviano i loro comunicati e tutti quanti leggono quotidianamente il blog

Buona lettura quotidiana

Staff Bisignanoinrete