Scuola, ridotte le tariffe di mensa e scuolabus

Letture: 2845

SONY DSC

Buone notizie per i genitori dei bambini che frequentano la scuola materna, elementare e media. Il sindaco ha revocato le delibere in cui erano state raddoppiate le tariffe del servizio mensa , da 25 a 50 euro e che instituivano un ticket per il trasporto scolastico fino a 30 euro mensili. Dopo l’incontro con i genitori, in cui erano emerse numerose proposte, tra cui quella di pagare 10 euro fissi al mese per lo scuolabus, ora il sindaco Umile Bisignano, ha mantenuto le promesse fatte, revocando le precedenti delibere “Ai fini di dare sollievo alle famiglie che in questo periodo di grave disagio economico-sociale sono costrette ad affrontare quotidianamente sacrifici nella conduzione della vita familiare”.

Le nuove tariffe sarebbero quindi, di 25 euro mensili per la mensa della scuola materna (12 euro se i genitori risultano disoccupati) e 10 euro al mese per lo scuolabus, per i genitori dei bambini con reddito isee da 2mila fino a 10mila euro. Con reddito Isee superiore a a 10mila euro si pagheranno 15 euro mensili, mentre sono esenti le famiglie fino a 2mila euro così come le categorie protette. Inoltre ci sarà un agevolazione del 50% dal secondo figlio in poi.

Secondo i calcoli, il comune dovrebbe incassare 3.682 euro mensili per la mensa dei bambini della scuola materna e 6.000 euro mensili per lo scuolabus.

Download (Fonte Comune di Bisignano):
Revoca delibere Giunta Comunale n. 188 del 16.09.2013 e n. 198 del 27.09.2013 e determinazione tariffe mensa scolastica anno 2013

Revoca delibera Giunta Comunale n. 187 del 16.09.2013 e n. 197 del 27.09.2013 e rideterminazione tariffe trasporto scolastico anno 2013.