Scontro frontale tra due automobili. Muore sul colpo giovane di 20 anni

LUZZI- Un morto e due feriti. È il bilancio di un incidente avvenuto ieri sera alle porte del capoluogo. Non c’è stato nulla da fare per il ventenne Francesco Tortorella di Bisignano. L’auto che guidava per cause in corso di accertamento si sarebbe scontrata con un altro veicolo forse per l’asfalto reso viscido dalla pioggia. Sull’auto del giovane viaggiavano altre persone. L’episodio si è verificato intorno alle 22,30 in contrada Gidora di Luzzi, sulla strada provinciale 248.
A ricostruire l’esatta dinamica del sinistro saranno i carabinieri della Compagnia di Rende, accorsi sul luogo dell’incidente agli ordini del capitano Adolfo Angelosanto, insieme ai militari di Luzzi, giunti sul posto appena appresa la notizia. Arrivati in contrada Gidora hanno trovato il povero Francesco privo di vita. Inutili i soccorsi.
Due le ambulanze del 118 inviate dalla postazione dell’Unical per il trasporto all’Annunziata dei due feriti i quali hanno riportato fratture in vari parti del corpo. Ma non sono in pericolo di vita. Duro lavoro anche per i vigili del fuoco del comando provinciale che hanno dirottato a Luzzi la squadra del distaccamento di Rende che ha dovuto estrarre i feriti dalle lamiere. Nello scontro sarebbero rimaste coinvolte altre autovetture.

Fonte: Gazzetta del Sud del 05/12/2011

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here