Scontri delle tifoserie durante Cavese-Cosenza, arrestati 3 tifosi

Cavese-Cosenza Scontri delle tifoserie durante Cavese-Cosenza, arrestati 3 tifosi

Tre tifosi della Cavese arrestati e un supporter del Cosenza denunciato: questo il bilancio degli scontri tra tifoserie verificatisi ieri in occasione dell’incontro di calcio, valevole per il campionato di Prima Divisione, allo stadio Simonetta Lamberti di Cava dè Tirreni a Salerno. Gli scontri si sono registrati all’altezza dell’ex opificio Di Mauro dove, i circa venti supporters del Cosenza accompagnati sin dal loro arrivo alla stazione ferroviaria dalla polizia, sono stati aggrediti da un nutrito gruppo di tifosi della Cavese, lanciando oggetti e sassi ai cosentini. La polizia ha evitato che le due tifoserie, venute a contatto, potessero fronteggiarsi nelle vie circostanti. Dopo mezzora di tensione i tifosi rossoblù sono stati rimandati indietro a Cosenza senza poter avvicinarsi allo stadio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here