Sciopero dei Notiziari Regionali alla radio

Stop ai notiziari regionali per un giorno. Radio Libera Bisignano, la radio puù ascoltata in Calabria, ”condividendo le preoccupazioni espresse su scala nazionale dal presidente della Federazione Radio Televisioni, Roberto Giovannini, relativamente ai tagli dei finanziamenti per radio private e agenzie radiofoniche indipendenti, lasciando in essere i finanziamenti a radio e giornali di partito, oggi non mandera’ in onda i notiziari regionali perche’ viene meno il pluralismo dell’informazione e migliaia di posti di lavoro sono a rischio”.

L’emittente informa che ”nello spazio previsto per l’informazione locale la redazione giornalistica, di concerto con l’editore, ha deciso di dare lettura di una dichiarazione resa dal presidente nazionale della Frt, associazione di cui Rlb fa parte come associata e con un proprio rappresentante negli organismi nazionali. Alle parole di Giovannini, che ha parlato di ”sconcerto per l’incomprensibile blitz del Governo che ha cancellato in un sol colpo le misure di sostegno previste dalle normative sull’editoria anche per la radiofonia privata”, l’emittente aggiunge che ”si tratta di un gravissimo provvedimento assunto in un momento delicato per l’emittenza privata chiamata ad investire nell’alta tecnologia digitale e a fronteggiare la crisi del settore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here