Scarica il nuovo modello autocertificazione spostamenti: Aggiornamento 26 Marzo

Letture: 9763

Come avevamo già annunciato, è cambiato nuovamente il modello per auto certificare gli spostamenti.

Il nuovo modulo disponibile sul sito del Ministero dell’Interno aggiornato ad oggi 26 marzo, rispetto alla versione precedente, nel quesito dove si dichiara di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al Covid-19, si aggiunge la frase: “fatti salvi gli spostamenti disposti dalle Autorità sanitarie”.

In questo nuovo modulo, il quarto dall’inizio delle misure di contenimento ad oggi, il cittadino deve poi dichiarare di essere a conoscenza, oltre che dei divieti disposti dal decreto 19, anche delle “ulteriori limitazioni disposte con provvedimenti del Presidente della Regione …. (indicare la Regione di partenza) e del Presidente della Regione…. (indicare la Regione di arrivo) e che lo spostamento rientra in uno dei casi consentiti dai medesimi provvedimenti”. Il dichiarante deve inoltre essere a conoscenza delle sanzioni previste dall’art. 4 del decreto 19.

Scarica: Modulo Autocertificazione spostamenti aggiornato al 26 Marzo 2020 (PDF)

Il modulo va stampato, compilato ed esibito alle forze dell’ordine in caso di controllo. In caso si dimentica l’autocertificazione e si viene fermati dalle forze dell’ordine, si può fare una dichiarazione verbale, che sarà poi verificata.