Sarà una donna – per la prima volta – a governare la Calabria?

Letture: 1330

Nata a Cosenza il 28 dicembre 1968, Jole Santelli, candidata per il centrodestra alla Regione Calabria, è laureata in giurisprudenza con specializzazione in diritto e procedura penale all’Università di Roma La Sapienza.

La sua entrata in politica risale al 1994, quando è entrata in Forza Italia. Nel 1996 ha iniziato a collaborare con l’ufficio legislativo del gruppo del partito al Senato, per poi passare, due anni dopo, a quello della Camera. E’ entrata in Parlamento nel 2001 ed è stata rieletta in tutte le consultazioni successive.

La scelta della deputata aveva però provocato la reazione di Mario Occhiuto, attuale sindaco di Cosenza: il primo cittadino a lungo si è detto pronto a correre per conto proprio, ma alla fine è tornato sui suoi passi…

Per molti è lei l’avversario da battere