Sant’Umile nominato patrono principale della città di Bisignano

mons.nunnari-239x300 Sant'Umile nominato patrono principale della città di Bisignano

Oggi si è celebrato il tredicesimo anniversario della canonizzazione di Sant’Umile da Bisignano. Qualche giorno fa, Monsignor Salvatore Nunnari, prima di lasciare la guida pastorale del suo popolo, ha voluto elevare Sant’Umile a Patrono della città di Bisignano,

Il documento, che porta la data del 13 maggio, così recita: “favorire la santificazione del popolo di Dio, la Chiesa affida alla speciale venerazione dei fedeli la Beata Maria sempre Vergine, la Madre di tutti gli uomini, e promuove inoltre il vero e autentico culto degli altri Santi, perchè i fedeli siano edificati dal loro esempio e sostenuti dalla loro intercessione; dichiaro come Patrono principale della comunità civile e cristiana di Bisignano “Sant’Umile da Bisignano”.

Un gesto concreto di generosità, quello di monsignor Salvatore Nunnari, di riconoscenza per i bisignanesi e di devozione al Santo che, Giovanni Paolo II elevò agli onori del altari il 19 maggio 2002.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here