Santuario, un bene da valorizzare

Letture: 824
R&B Sport

Un richiamo alla Città perché non trascuri le sue radici. È necessario tutelare e salvaguardare gli spazi che circondano i principali luoghi di culto della Città, un problema urgente: il degrado di alcuni ambienti è sotto gli occhi di tutti, e la cura di questa piazza, nata intorno al Santuario, merita un’attenzione privilegiata che questa Città dovrebbe avere per le sue radici cristiane. Uno spettacolo indecoroso, dopo che solo pochi giorni fa un gruppo di volontari aveva provveduto alla pulizia degli spazi antistanti al Santuario di S. Umile. Bisignano ha a cuore questi luoghi, che considera un patrimonio non solo religioso, ma storico e culturale ed è spinta da questa ragione che si pone il problema all’attenzione della collettività, con lo scopo non di dividere ma di costruire. Occorre un atto di coraggio: chiudiamo la piazza come avviene per altri luoghi di culto.

Ornella Gallo – ex vicesindaco città di Bisignano