Santa Sofia d’Epiro, Sisca fiducioso: “Lavoriamo ancora per il bene del paese”

Letture: 385

Rilanciamo Santa Sofia si muove in largo anticipo, il gruppo di maggioranza arriverà coeso al prossimo appuntamento elettorale: lo conferma il sindaco di Santa Sofia d’Epiro, Daniele Atanasio Sisca, nel suo ultimo intervento.

Si avvicina l’appuntamento elettorale per il rinnovo degli organi elettivi del nostro Comune programmato per i prossimi 8 e 9 giugno 2024. 

È tempo quindi di bilanci e di programmazione futura. 

Come sindaco, voglio iniziare con il ringraziare la squadra che mi ha affiancato in questi cinque anni, persone eccezionali che hanno condiviso con spirito di sacrificio, abnegazione e risultati concreti il nostro unico obiettivo: il bene comune. 

Mai nessuno ha neppure lontanamente pensato di perseguire scopi personali, la comunità di Santa Sofia d’Epiro ha in questa maggioranza un punto di riferimento solido, che non si è arreso davanti alle difficoltà.  

Tante sono state le avversità, compensate dai tanti risultati raggiunti nonostante questa legislatura possa definirsi “monca” a causa dell’emergenza covid-19 e particolarmente difficile a causa dell’imponente crisi economica che da qualche anno incombe sulle nostre famiglie, sulle nostre attività e sulle nostre istituzioni. 

Il dettaglio di quanto è stato fatto sarà argomentato successivamente, anche se basta già fare una semplice ricerca sui social o sulle nostre pagine per capire come siamo cresciuti grazie agli stimoli del nostro territorio e di una popolazione che ci è stata sempre affianco.

Per la prossima tornata dell’8-9 giugno, iniziamo come “Rilanciamo Santa Sofia” dai precetti di cinque anni fa, basando la campagna elettorale sul confronto e sul coinvolgimento attivo della cittadinanza. 

Per il momento è iniziato un confronto interno per impostare il prossimo percorso elettorale, in maniera trasparente e focalizzando nuovi obiettivi di crescita collettiva. Il confronto sarà esteso nei prossimi giorni a quanti potranno dare il proprio contributo per il governo del nostro paese, persone che fanno parte della nostra comunità e sentono di poter dare il loro contributo, aggiungendo idee, competenze e nuovi stimoli per migliorare sempre più. 

Come sindaco e amante del dialogo politico e sociale, mi sento di dire che il nostro gruppo è aperto a tutti. Saremo ben lieti di accettare qualsiasi contributo o suggerimento è finanche le critiche, qualora siano costruttive. 

Il nostro mandato è iniziato con l’intento di eliminare e prevenire divisioni e spaccature nella nostra comunità e siamo consci di aver avviato un importante processo in tal senso.  Questo rimarrà il nostro principale obiettivo della prossima campagna elettorale, augurandoci di far diventare Santa Sofia d’Epiro sempre più una comunità modello presa ad esempio, come nel corso di questi ultimi anni.

                                                                                                    Daniele Sisca