A San Valentino i Taralli di Bisignano prendono la forma di cuore

Letture: 2534

San Valentino è arrivato e i classici viscuotti (taralli) di Bisignano prendono la forma del cuore. E’ il panificio Meringolo che celebra così la festa degli innamorati.

I taralli a cuore hanno lo stesso impasto dei taralli classici ma con forma di cuore. Ideali da regalare e da mangiare insieme alla persona con cui si condivide la vita. All’insegna della più classica tradizione gastronomica, al posto dei soliti cioccolatini, potrebbe essere il miglior modo di ringraziare col cuore la persona amata.

Nel laboratorio del panificio Meringolo nel centro storico di Bisignano precisamente nel Rione di Santa Croce, la produzione dei viscuotti e degli altri deliziosi prodotti è realizzata completamente in modo artigianale e con lavorazione esclusivamente manuale. I tradizionali taralli bisignanesi sono la specialità del panificio, tant’è che Angelo, il proprietario, ha avuto occasione di promuoverli durante la trasmissione di Rai Uno “I soliti ignoti”. Ma certamente non sono da meno gli altri prodotti da forno: pane, pitta, frese, cullacci, ecc… Prodotti che nonostante le loro “povere” origini, conservano una complessità di tradizioni, profumi e sapori.

E in questi giorni l’idea di celebrare San Valentino dando ai viscuotti la forma di cuore.

Di buoni motivi per sgranocchiare taralli, piuttosto che patatine o crackers, potremmo elencarne un’infinità, se poi questi sono anche forma di cuore, beh… siamo sicuri che questo San Valentino finirà davvero a tarallucci e vino.