San Tommaso & Papa Francesco: un meraviglioso incontro

1552

MINISTRANTI IN VATICANO IN SERVIZIO A SAN PIETRO

Dal 19 Luglio al 03 agosto 2017 alcuni dei nostri ministranti della Parrocchia San Tommaso Apostolo in Bisignano stanno prestando il servizio liturgico nella Basilica di San Pietro in Vaticano. I ragazzi sono: Tommaso Prezioso, Piernunzio Prezioso, Simone Bisignano, Francesco Pio Cozzetto, Lorenzo Cairo, Vincenzo Scrivano, Pierfrancesco Prezioso (come animatore più grande). L’esperienza che è stata proposta è unica nel suo genere perché prevede un contatto diretto col Santo Padre, Cardinali, Vescovi e alti prelati. I ragazzi risiedono dentro le mura vaticane precisamente nel Preseminario San Pio X voluto fortemente da Don Folci un sacerdote della Diocesi di Como ora considerato Venerabile. Nel 1950 si tenne l’inaugurazione della Casa Gesù Sacerdote a Loano in Liguria, come casa di cura e di vacanze per sacerdoti. Nello stesso anno don Giovanni andò ancora una volta a Roma, in occasione della proclamazione del dogma dell’Assunzione di Maria Vergine, ma si occupò anche di prendere i contatti per un nuovo preseminario. Cinque anni dopo, grazie a un accordo con l’Arciprete di San Pietro, fu avviato il Preseminario San Pio X, tuttora in funzione: lo scopo era l’accoglienza di ragazzi che, oltre a studiare, prestassero servizio come ministranti nella Basilica Vaticana (per questo sono comunemente detti “i chierichetti del Papa”).
Esperienza per questi nostri ragazzi fortemente voluta dal neo parroco della Parrocchia San Tommaso don Luciano Fiorentino, che durante questi due anni presente nel nostro territorio bisignanese ha preparato con cura e dedizione questi giovani ministranti scelti tra i migliori che hanno dimostrato disciplina, attenzione liturgica nelle celebrazioni, educazione, e soprattutto la passione per le cose che riguardano Dio e la Chiesa.
La loro giornata tipo prevede il seguente programma:
La mattina alle 6.15 sveglia. 6.30 preghiera. Dalle 7 alle 8.30 servizio liturgico in Basilica. Dopo la colazione si ha l’uscita con pulmino proprio del Vaticano nella visita guidata dei luoghi religiosi, musei, opere d’arte ecc più importanti di Roma. Al pomeriggio invece l’iter è più ricreativo trattandosi di ragazzi quindi sono previste: visita ai giardini vaticani, acquapark idromania, Castel Gandolfo, Piscina e Mare ecc. Ovviamente il giro nelle vie della città e nelle piazze principali di maggiore importanza come Piazza Navona, Piazza di Spagna, Piazza Venezia ecc.
La Domenica è un giorno particolare: alle 11.00 i ministranti fanno servizio liturgico nella Messa Capitolare con il cardinale che è di turno. Poi seguono l’Angelus di Papa Francesco e hanno la possibilità (come lo è stato per ben 3 volte) di vedere, salutare, abbracciare e farsi benedire da Papa Francesco in persona avendo un contatto diretto con lui.
Ad accogliere questi ragazzi nel Preseminario è il Rettore Don Angelo Magistrelli con gli altri superiori e animatori. In seminario si respira un’aria di fede e di comunione, ma soprattutto si sente la gioia di servire il Signore più da vicino. La scorsa domenica il 30 luglio sono saliti anche i genitori dei nostri ragazzi per fargli visita e vederli servire a Messa. La mattina don Luciano ha celebrato una santa Messa con i genitori e i nostri ministranti nella Cappella Clementina sotto l’altare della Confessione dove celebra solo il Papa. Una emozione grande per tutti e una soddisfazione impagabile per don Luciano, il quale è grato ai genitori per aver avuto fiducia in lui, ai ragazzi che hanno accolto con gioia il suo invito e soprattutto al Signore che ha permesso in questa permanenza romana tante grazie speciali (come la visita guidata esclusiva solo per noi nella Cappella Sistina, nella Cappella Paoline e nella Sala del Pianto). Una esperienza che rimarrà indelebile nel cuore di questi ragazzi e che speriamo in questi anni di andare con altri giovani della nostra parrocchia e del nostro amato paese di Bisignano.

scritto da Don Luciano Fiorentino