Roggiano Gravina: Truffa online, denunciata una donna toscana

Una truffa e’ stata scoperta a Roggiano Gravina (Cs) dai Carabinieri del locale Comando Stazione. Al centro della vicenda il noto sito di compravendite online “e-bay”. Due cittadini del centro della Valle dell’Esaro si sono aggiudicati due differenti aste per un personal computer. Convinti di aver fatto un affare per il prezzo relativamente basso, hanno provveduto a pagare regolarmente il corrispettivo. Sono passati i giorni ma dell’apparecchio nessuna traccia. Il venditore si era reso nel frattempo irreperibile. Non avendo altra possibilita’ si erano rivolti ai carabinieri che hanno avviato le indaginirisalendo ad unao ad una 32enne toscana denunciata in stato di liberta’ per truffa.
Senz’altro incauto – sottolinesno gli inquirenti – l’acquisto dei due, i quali, contravvenendo ad una regola del sito, hanno ricaricato una carta prepagata altrui. “Puo’ essere senza dubbio suggerito di diffidare delle vendite online la cui unica forma di pagamento accettata sia la ricarica di una carta prepagata” evidenziano i Carabinieri.

Fonte: AGI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here