Risolta per ora l’emergenza rifiuti

Letture: 2358
R&B Sport
La passione amministrativa e la capacità del sindaco di Bisignano, Umile Bisignano, ha impedito che, proprio in questi giorni di festa, le strade e le vie della cittadina della Valle del Crati fossero deturpate dai cumuli di rifiuti che si erano accatastati in questi ultimi giorni a causa dell’impossibilità di trovare una discarica che accettasse di smaltire i rifiuti. Il sindaco aveva scritto alle autorità regionali per l’emergenza rifiuti e al Prefetto rappresentando la grave situazione creatasi, nel proprio comune, in seguito al divieto di scaricare a Rossano. Situazione che poteva sfociare in una minaccia per la salute pubblica.
È stato appunto il nuovo Prefetto che, preso atto della gravità della situazione, ha stabilito che i rifiuti di Bisignano potranno essere conferiti nella discarica di Pianopoli. Risolto per il momento il grave problema, il Comune di Bisignano dovrebbe cominciare a pensare alla creazione di una propria discarica, almeno per i rifiuti indifferenziati, per non incorrere più in situazioni simili visto e considerato che si va facendo sempre più strada l’idea che ciascun Comune deve essere in grado di smaltire in loco i propri rifiuti.
Mario Guido