Rischio idrogeologico: relazione del Commissario Percolla su Santuario

intervento-percolla Rischio idrogeologico: relazione del Commissario Percolla su Santuario

Su invito del sindaco Umile Bisignano il dott. Domenico Percolla, Commissario straordinario per la mitigazione del rischio idrogeologico in Calabria, ha relazionato al Consiglio comunale di Bisignano sullo stato dell’arte dei lavori avviati nella cittadina per la messa in sicurezza del santuario di Sant’Umile.

Si tratta di una importante opera di salvaguardia del patrimonio artistico e storico calabrese che, mirato a restituire ai fedeli il convento della Riforma e la cattedrale del frate Umile, realizza il desiderio più volte manifestato alle autorità competenti dall’Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Cosenza – Bisignano. S.E. Salvatore Nunnari per far sì che il convento ritorni a essere il centro liturgico e spirituale di tutta la Comunità Diocesana. Il Convento è da tempo interdetto ai fedeli come precauzione dopo alcuni smottamenti che hanno interessato una piccola parte della struttura, ma non per questo meno grave, e dunque l’intervento del dott. Percolla è stato seguito con particolare attenzione soprattutto dall’opposizione finalmente rassicurata sull’avanzamento dei lavori che saranno realizzati nell’ambito dell’Accordo di programma siglato il 25 novembre scorso 2010 tra Ministero dell’ambiente e Regione Calabria per contrastare il rischio idrogeologico sul territorio calabrese.

In corso d’opera, ha detto il commissario al Consiglio riunito, c’è la redazione del progetto definitivo giunto a buon punto, e dunque ci sono buone ragioni per ritenere che a breve sarà indetta la gara per procedere con l’affidamento dei lavori. Soddisfatto il sindaco, ma anche i politici di parte avversa che, secondo quanto ha riferito il primo cittadino, alla fine della dettagliata ed esaustiva relazione di Percolla, hanno definito la giornata di ieri, “ una giornata di festa”!

Fonte: CN24

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here