A Cerisano sbarca “Riflessi di… storie e realtà”

Il mondo nerd accoglie un nuovo appuntamento: al bar Las Vegas si terrà domenica 12 dalle 15.00, nata da un’idea di Eugenio Colonna e Marco Serravalle, artisti che presenteranno il progetto “The Mirror” e l’omonima rivista edita da “Edizioni Erranti”, e Rosario Belmonte, membro dell’associazione Tradizioni&Futuro sbarca “Riflessi di… storie e realtà”, evento dedicato al cosplay e al fumetto.

Insomma, un progetto che viene da nomi ben affermati: i The Mirror sono appuntamenti fissi a “Le Strade del Paesaggio” e al Cosenza Comics&Games, amati per le loro sessioni di disegno e infatti, Marco ed Eugenio avranno manforte anche da Agostino Filice e Vincenzo “Vigior” Giordano.

riflessi_programma A Cerisano sbarca "Riflessi di... storie e realtà"Un’occasione per imparare qualcosa sulla creazione di fumetti e vedere grandi e talentuosi autori all’opera che, in sessioni di disegno live, daranno spazio a tante altre realtà. Sarà infatti possibile ascoltare i sceneggiatori Giovanni Canadè e Giulia Biondino; imparare qualcosa su maschere grazie a Stefano Luchetta, membro del Nucleo Kubla Khan; portare il cosplay in posti nuovi e scoprire cos’è lo steampunk, ne parlerà infatti Matteo Filicetti, membro anche lui del Nucleo Kubla Khan, aiutato dalla modella Midori Ame; ed infine capire cos’è il magico mondo del LARP, cosa porta esponenti di tutte le generazioni da oltre un ventennio ad avventurarsi in mondi sconosciuti con un esperto del settore che, assieme al modello Arkady Hell Tsepesh, farà una dimostrazione di combattimento larp assieme uno spaccato di gioco come invito a provare l’ebbrezza di diventare un eroe per un giorno.
Ma non è tutto, perché come spesso accade in eventi del genere è l’arte la vera protagonista: musica dal vivo con Alessandro Greco, chitarra dei Black Hole, cover band cosentina dei Pink Floyd il quale accompagnerà una sessione di sketch live. E ancora libri, l’oggettistica del “laboratorio di Sakura&Ophelia”, foto professionali del quartetto “4 another vision”.

Sembrerebbe un evento davvero ben fatto, con un programma interessante e entusiasmante. Ma cosa aspettarsi da un team di supereroi?

 

Alfredo Arturi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here