Rifiuti, timori e disagi a Cosenza

”Nei prossimi giorni, la citta’ subira’ qualche disagio a causa dell’ordinanza del Commissario Delegato per il Superamento della Situazione di Emergenza nel Settore dei Rifiuti Urbani in Calabria, che ha disposto con urgenza, per Cosenza e molti altri Comuni della provincia, la sospensione del conferimento dei rifiuti solidi urbani nella discarica di Alli (CZ) fino alla giornata di lunedi’ 6 dicembre inclusa”. Lo ha detto l’Assessore al Ciclo Integrato dei Rifiuti della Citta’ di Cosenza, Francesca Lopez.

”Dunque – spiega l’Assessore – fino a lunedi’ nella nostra citta’ i rifiuti depositati nei cassonetti non potranno essere raccolti, perche’ non sarebbe poi possibile conferirli nella discarica che dallo stesso Commissario e’ stata assegnata al Comune di Cosenza.

L’Amministrazione Comunale si scusa con i cittadini per il disservizio, ma e’ evidente che essa non ha alcuna responsabilita’ in una situazione dovuta a una decisione della competente autorita’. Per quanto riguarda la nostra citta’, i problemi dei prossimi due giorni – dice Lopez – potranno essere meglio gestiti con il contributo di tutti.

Sara’ importante, infatti, che noi cittadini, consapevoli della oggettiva difficolta’, evitiamo nella misura del possibile di accumulare nei cassonetti e intorno ad essi i rifiuti che produciamo. Sulla base di quanto disposto dall’ordinanza del Commissario, gia’ da martedi’ 7 la raccolta potra’ riprendere regolarmente e la situazione tornare alla normalita’. A tutti i concittadini – conclude l’Assessore Lopez – rivolgo il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale per la collaborazione che potranno offrire”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here