Rende. Anziano accoltellato in parco pubblico

989

Un pensionato è stato ferito a Rende da due persone, probabilmente minori, che lo hanno colpito con un’arma da taglio ferendolo in modo non grave alla gamba destra. L’uomo è stato soccorso e portato in ospedale, con una prognosi di otto giorni. Non sono ancora chiariti i motivi che hanno spinto i due aggressori a scagliarsi con violenza contro l’anziano. Sull’ episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Rende che stanno cercando di individuare i due aggressori. “Ciò che è accaduto – afferma il sindaco di Rende, Umberto Bernaudo – è un atto grave che ci indigna e ci preoccupa e, per questo, chiediamo una maggiore attenzione da parte delle forze dell’ordine. L’amministrazione è vicina al signore ferito, fortunatamente, apprendiamo, in modo non grave. Si è trattato di un episodio imprevedibile, ma fatti di violenza brutale e gratuita come quello di questa mattina, specie in un parco affollato il fine settimana da decine di famiglie con bambini, non può verificarsi, soprattutto nel nostro comune dove la sicurezza è messa al primo posto. Alle forze dell’ordine, con i quali abbiamo sempre dialogato e collaborato in modo proficuo, chiediamo un impegno maggiore, affinché ci sia un più adeguato controllo del territorio per scongiurare altri episodi del genere. Confidiamo, comunque, nell’ottimo lavoro dei carabinieri di Rende che seguono il caso perché venga assicurato alla giustizia chi si è reso responsabile di quest’atto così grave”.

FATTI | Alle ore 11 di ieri mattina era giunta una chiamata al 112 da parte di un cittadino che si trova all’interno del Parco “Robinson” di Rende il quale, spaventato, aveva denunciato che un ragazzo aveva appena colpito con un coltello un signore anziano che si trovava seduto su una panchina. L’uomo è stato ferito con un’arma da taglio alla coscia destra e sono dovuti intervenire i medici dell’ambulanza per le cure del caso e per suturare la ferita con alcuni punti. L’anziano, accompagnato a casa, è stato giudicato guaribile in 8 giorni.