Referendum prima giornata in Calabria 33%. La regione con minore affluenza

150840726-b08e49d6-42f3-488e-acf1-9fce9e3afb70 Referendum prima giornata in Calabria 33%. La regione con minore affluenza

Alle 22 si sono chiusi i seggi per i quattro referendum. L’affluenza alle urne nella regione Calabria è la più bassa d’Italia (33,26%) seguita dalla Campania (34,89) e dalle altre regioni del sud italia.

La media nazionale, secondo i dati distribuiti dal Viminale che riguardano gli 8.092 comuni, è del 41%. Nello specifico:

1. SERVIZI PUBBLICI LOCALI
41,14%

2. TARIFFA SERVIZIO IDRICO
41,14%

3. ENERGIA ELETTRICA NUCLEARE
41,11%

4.LEGITTIMO IMPEDIMENTO
41,10%

Affluenza alle urne nelle provincie calabresi, alle ore 22.00 di domenica 12 giugno:

Catanzaro: 34,27%
Cosenza:  35,31%
Reggio Calabria: 32,04
Crotone: 28,60%
Vibo Valentia: 30,64

La regione con la maggiore affluenza alle urne fino alle ore 22 è stata l’Emilia Romagna con il 49,09% degli elettori.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here