Razza padrona… overclass

mario_monti-300x168 Razza padrona… overclass

Gravissime, scandalose ed inaccettabili le parole pronunciate a Bergamo dal Presidente del Consiglio Mario Monti, sabato 26 maggio 2012. Solo pochi giorni fa era stato proprio lui a  ricordare che le “parole sono pietre” e senza esitazione ammoniva coloro che avevano osato protestare contro Equitalia, quale fedele esecutore delle  esasperanti disposizioni governative che soffocano i contribuenti.

Ma le sue sono ancora peggiori se rapportate all’alta carica rivestita ed all’occasione e luogo in cui sono state espresse quale il giuramento dei cadetti dell’Accademia della Guardia di Finanza.

Con superficialità estrema, ma non incosciente, ha dichiarato: “Noi cittadini dell’Italia settentrionale e lombardi siamo spesso penalizzati nella competitività a causa di sacche di evasione fiscale che si aggirano in altre parti del Paese”, che tradotto significa: l’evasione fiscale è al Sud.

Non nascondo che nell’ ascoltare tali falsità mi si è accapponata la pelle, provocando profondo disagio ed irritazione perché indegne per un paese civile ed ingiuste per l’intero meridione.

Ci sarà pure chi evade al sud ma non può essere certamente paragonato a ciò che accade nel prosperoso nord della nostra cara nazione italiana.

Diversamente Professor Monti ci dica:

– dov’è che viene prodotta la maggiore ricchezza nazionale?

– dov’è che vengono svolti i più grandi lavori di opere pubbliche ed infrastrutturali e quali sono le aziende che ne realizzano i cospicui profitti?

– da quale zona del Paese provengono le aziende che gestiscono le rare opere pubbliche di grandi lavori che si svolgono al sud?

– in quale parte d’Italia hanno sede legale, e quindi dove pagano le tasse,  le grandi aziende che gestiscono le infinite discariche di rifiuti ubicate nel meridione?

– dove sono stati spesi svariati miliardi di euro deliberati dal Cipe negli ultimi 20 anni ?

– dove sono ubicate e maggiormente operano le grandi banche foraggiate dal suo governo e da tutti i precedenti, che lucrano sul debito pubblico italiano?

– perché le Regioni meridionali vengono escluse dalle compensazioni di crediti e debiti nei confronti delle amministrazioni pubbliche, con provvedimenti volutamente discriminatori, nonostante l’aumento delle addizionali che pagano i cittadini?

– dove sono finiti gli oltre 500 miliardi di euro finanziati dalla Banca Centrale Europea alle Banche italiane al tasso minimo del 1% ?

Ed a proposito di banche, ci spieghi il patteggiamento fiscale del Monte dei Paschi per €. 260 milioni a fronte di un contenzioso di 1,08 miliardi di euro; e di quello di Banca Intesa che patteggia €.270 milioni a fronte di un contenzioso da 1,65 miliardi.

Il tutto mentre piccole aziende vengono costrette al fallimento ed a poveri operai viene pignorato il frigorifero o la televisione; per non parlare di un gran capolavoro del suo governo: la depenalizzazione del reato di elusione fiscale, sistema ad uso di grandi aziende specie bancarie.

Egregio Prof. Monti, ciò che impera al Sud è il forte desiderio di evadere si, ma dalla povertà! Tentativo disperato che diventa sempre più difficile realizzare, ma che lei, il suo mondo ed il suo governo non potrete mai capire; mai avete visto un padre senza lavoro ne mai un figlio senza futuro.  Voi siete razza padrona, overclass, voi appartenete ai ricchi.

Amici conterranei orgogliosamente terroni, non possiamo aspettare ancora per una avversione decisa e concreta contro questo governo e chi lo sostiene.

Cosenza 27/05/2012
Raffaele Papa – 
Coord. Prov. MpA Cs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here