“Chi è in quarantena deve stare a casa”: il monito di Elio Rago

Letture: 1101

«Chi è in quarantena, deve stare a casa. Senza se e senza ma, il covid non è un gioco». Parole nette quelle del consigliere alla Sanità, Elio Rago, che insieme al comando dei Vigili Urbani sta dando una “stretta” a malconsiderati che violano le norme.

Elio Rago – cons. delegato alla Sanità

Lo stesso consigliere ha ricordato come quella quarantena non sia un qualcosa di opinabile o consigliabile, quanto la restrizione dei movimenti come misura di sanità pubblica disposta dall’autorità sanitaria.

Violare le norme porta anche a conseguenze penali, inasprite date la gravità della situazione. 

Il consigliere Elio Rago, comunque, ha raccomandato i bisignanesi nell’usare il buon senso, nel seguire i protocolli e non correre ulteriori – e spesso – inutili rischi. Per la salute di tutti.