Protezione Civile a Bisignano

Si costituisce ufficialmente il gruppo dei volontari per la Protezione civile di Bisignano. Come organizzazione di volontariato, l’associazione non persegue scopi a fine di lucro e opererà per l’elaborazione, la promozione, la realizzazione di progetti solidale e l’attuazione d’iniziative socio educative e culturali. L’apporto del gruppo, in un territorio bisignanese formato da 11mila persone e con una distribuzione molto vasta tra centro storico, nuove zone residenziali e campagne, sarà fondamentale nei casi di emergenza, prestando il proprio contributo tecnico, logistico e anche umano, attuando la prevenzione e intervenendo prontamente per arginare ogni tipo di problema. Inoltre, lo scopo dell’associazione di volontari è di promuovere la salvaguardia, la valorizzazione e il recupero del patrimonio artistico e culturale, di cui la città cratense abbonda. Nel primo consiglio direttivo sono state distribuite le cariche partendo dal presidente Luigi Tortorella e dal suo vice Gabriele Di Nardo (segretario con il giovane Lucantonio Tortorella), per passare al vice segretario Antonio Caloiero e al cassiere Antonio Talarico. Inoltre, sono stati nominati come coordinatrice Genoveffa Maraviglia, Anna Iorio come responsabile dei turni, Vincenzo Aurello come responsabile mezzi e Vittorio Ammirata a fare da responsabile per i formatori e i volontari.

Masman

1 commento

  1. Un buon parcheggio per giovani disoccupati. E poi…, la nomina di un cassiere era proprio indispensabile, l’associazione non persegue scopi a fine di lucro. Per carità, ottima iniziativa! Se poi serve un portavoce a Bisignano ne abbiamo di certi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here