Problemi idrici provocati dal maltempo dei giorni scorsi

Diversi comuni nel Cosentino, tra cui Bisignano, stanno avendo problemi di erogazione dell’acqua a causa dei danni provocati dal maltempo nei giorni scorsi. In particolare l’esondazione del fiume Trionto che ha completamente allagato la sala macchine dell’impianto di sollevamento che adduce all’impianto di potabilizzazione le acque grezze derivate dal corso d’acqua, provocando disagi alle popolazioni di Acri, San Giorgio Albanese, San Demetrio Corone, Santa Sofia d’Epiro, Vaccarizzo, San Cosmo Albanese e Bisignano.
La massima parte degli organi elettrici e meccanici della complessa stazione di sollevamento e’ risultata gravemente danneggiata. Le squadre operative di Sorical, informa una nota della societa’ di gestione delle acque calabresi, sono al lavoro da alcuni giorni, dapprima per ripristinare la viabilita’ e quindi l’accesso all’impianto che risultava impossibile per la grande quantita’ di fango e detriti che aveva sommerso le opere ed ora per smontare tutte le apparecchiature elettromeccaniche danneggiate ed effettuare le riparazioni e le sostituzioni necessarie. L’impianto di potabilizzazione non potra’ riattivare il trattamento, e quindi l’erogazione idropotabile alle utenze servite, fino al completamento dei lavori in corso che e’ previsto nella tarda serata della giornata di domani. (Adnkronos)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here