Prima giornata Lega Pro, Cosenza-Martina 1-0

Letture: 1936

cosenza-martina

Buona la prima per i lupi che allo stadio Gigi Marulla di Cosenza hanno battuto il Martina Franca per una rete a zero. La prima partita di campionato è stata dominata dalla squadra rossoblù che però trova la rete della vittoria solo all’ 88° minuto con un rigore vincente di La Mantia.

La partita è iniziata con il ricordo di Gigi Marulla e del piccolo profugo siriano, Aylan Kurdi, trovato morto qualche giorno fa sulle spiagge turche. Il Cosenza ha provato per tutto il corso dell’incontro a mettere a segno nella porta pugliese, nonostante il caldo insopportabile, ha avuto enorme possesso palla e un’evidente superiorità a centrocampo che però ha prodotto poco in area di rigore. Sono stati decisivi per le sorti della partita i cambi effettuati da mister Roselli con Raimondi e Statella che sono riusciti a dare nuova spinta al reparto offensivo rossoblu e negli ultimi 10 minuti ha assediato la retroguardia del Martina. Al 41′ del secondo tempo, così, il Cosenza trova il rigore, determinato da un fallo commesso su Corsi da Curcio che trova l’espulsione.

Tabellino di gara: Domenica 6/9/2015, ore 15.00 – Stadio “San Vito – Marulla” di Cosenza
Lega Pro girone  C 2015/16 – Giornata 1

COSENZA-MARTINA FRANCA 1-0
COSENZA: Perina, Corsi, Ciancio, Arrigoni, Tedeschi, Blondett, Criaco (23’st Raimondi), Caccetta, Arrighini (31’st Statella), La Mantia, Guerriera (12’st Fiordilino). A disposizione: Saracco, Soprano, Di Somma, Novello, Gaudio, Ventre, Puterio. Allenatore: Roselli

MARTINA: Viotti, Antonazzo, Curcio, Cristofari, Migliaccio, Sirignano, Schetter, De Lucia (43’st Zappacosta), Baclet (28’st Gaetani), Bogliacino, Cristea (13’st Gabrielloni). A disposizione: Simone, Scialpi, Danese, Viola, Giura, Allegra. Allenatore: Incocciati

RETI: 41’st La Mantia (CS) su rigore

ARBITRO: Catona di Reggio Calabria (Argento – Guddo)

foto-cosenza-martina-franca