Prima Categoria: Bisignano-Aprigliano: 0-1

BISIGNANO Zona Cesarini ancora fatale per il Bisignano che, davanti al proprio pubblico, non riesce proprio a vincere. La sterilità offensiva, unita a un buco difensivo, costa cara al Bisignano che perde di misura contro un Aprigliano guardingo e nulla più. Il 4-2-3-1 del Bisignano, squadra ancora da “lavori in corso”, va perfezionato e nel primo tempo l’unica occasione menzionabile è il palo pieno colpito da Trotta a portiere battuta. Nella ripresa, il match si scalda, ed è Reda a essere protagonista, prima con una percussione centrale e poi impegnando severamente l’estremo portiere ospite Pezzi. Il neo entrato Filippelli, invece, sfiora il vantaggio di testa su punizione di Pirri, mentre al 25’ della ripresa l’arbitro Signorelli si rende protagonista non assegnando due rigori in trenta sicuri: prima si lamenta l’Aprigliano (mani in area di Guido) e poi il Bisignano, con Reda che rimedia un giallo per simulazione. Ruffo mangia il possibile vantaggio e, nel finale, su un lungo lancio l’esperto Pirri si lascia sorprendere, Santagata ne approfitta e batte in diagonale l’incolpevole Mirabelli. Espulso Ruga per doppia ammonizione e fischio finale: il Bisignano si rammarica, anche se mercoledì tornerà in campo nel recupero contro il Pietrafitta.

BISIGNANO 0 – APRIGLIANO 1

Bisignano: Mirabelli 6, Milano 6, Iaquinta 5.5, Pirri 5, Guido 6, Trotta 5.5, Paffile 5.5 (dal 38’ st Gabriele sv), Raimondi 6, Ruffo 5, Reda 6, Sangermano 5.5 (dal 17’st Filippelli 6). In panchina: Fusaro, Conte, Stella, Raimondo, Rosiello. Allenatore: Angotti.

Aprigliano: Pezzi 6, Gentile 6, Ruga 5, Sacchini 5.5 (dal 27’st Barbierio 6), Del Morgine 6, Tarantino 5.5, Santagata 6.5, Lo Monaco 6, Perrotta 5.5 (dal 40’st Scavello sv), Macchione 6 (dal 17’st D’Acri 6), Grisolia 6. In panchina: De Vuono, Trombino, Vigna, Gagliardi. Allenatore: Barbierio.

Arbitro: Signorelli da Paola.

Marcatori: 47’st Santagata

NOTE Ammoniti: Raimondi, Reda (B), Grisolia (A). Espulsi: Ruga (B) per doppia ammonizione. Recupero: 0’ pt, 4’st

Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here